Valentino Catucci

Chef Lievitista

Così si definisce Valentino Catucci, che, lavorando come chef, ha scoperto un feeling particolare con gli impasti a lievito madre e i grandi lievitati della tradizione dolciaria italiana.
La relazione speciale tra Valentino e gli impasti inizia durante la sua infanzia, trascorsa in Puglia, quando aiutava la nonna a preparare il pane casereccio e a cuocerlo nel forno a legna di casa.

Valentino inizia giovanissimo a lavorare nel settore della ristorazione come chef d’hotel in grandi strutture ricettive di tutta Italia e continua a coltivare la sua passione per il lievito madre, gli impasti a lunga lievitazione e i grandi lievitati. Oggi Valentino Catucci è lo Chef Lievitista, che ha messo a frutto tutta la sua esperienza per creare ottimi prodotti lievitati per il settore della ristorazione e per tutti gli appassionati dei grandi lievitati italiani.

Così si definisce Valentino Catucci, che, lavorando come chef, ha scoperto un feeling particolare con gli impasti a lievito madre e i grandi lievitati della tradizione dolciaria italiana.
La relazione speciale tra Valentino e gli impasti inizia durante la sua infanzia, trascorsa in Puglia, quando aiutava la nonna a preparare il pane casereccio e a cuocerlo nel forno a legna di casa.

Valentino inizia giovanissimo a lavorare nel settore della ristorazione come chef d’hotel in grandi strutture ricettive di tutta Italia e continua a coltivare la sua passione per il lievito madre, gli impasti a lunga lievitazione e i grandi lievitati. Oggi Valentino Catucci è lo Chef Lievitista, che ha messo a frutto tutta la sua esperienza per creare ottimi prodotti lievitati per il settore della ristorazione e per tutti gli appassionati dei grandi lievitati italiani.

Creare un grande lievitato non è soltanto una questione di creatività e manualità, ma c’è bisogno di una spiccata sensibilità, per “sentire l’impasto”, che è materia viva nelle mani dell’artigiano, che sa capirla e portarla alla sua massima espressione.

Riproduci video

Come fare i migliori lievitati della tradizione italiana?

Il segreto sta nella selezione dei migliori ingredienti, nella lavorazione “fatta a mano” di ogni singolo pezzo e nella lenta lievitazione.

I migliori ingredienti

Ogni ingrediente contribuisce ad elevare la qualità dei nostri lievitati. Utilizziamo farine del Molino Dellagiovanna, prodotte da grani selezionati e lavati prima della macinazione, in modo da eliminare ogni impurità e dare maggior forza; burro d’alpeggio prodotto in Trentino, che conferisce all’impasto una consistenza vellutata e un sapore ricco; canditi prodotti da un piccolo laboratorio artigianale, profumati e morbidi, tagliati al coltello pochi minuti prima di essere aggiunti all’impasto. Nella versione senza burro, i nostri lievitati sono impastati con olio extra vergine di oliva pugliese.

Nella nostra linea di lievitati VEGAN abbiamo usato la stessa cura nella scelta degli ingredienti per realizzare prodotti a lievito madre dall’alveolatura soffice e dal sapore avvolgente.

Lavorazione fatta a mano

Valentino lavora ogni lievitato singolarmente a mano, ripetendo i gesti che ha imparato da bambino, quando a casa in Puglia impastava il pane da cuocere nel forno a legna. Poi, l’esperienza come executive chef nei migliori hotel d’Italia lo ha portato a sviluppare quella sensibilità necessaria nel sentire sull’impasto l’insostituibile lavoro del lievito madre.

Lenta lievitazione

Il lievito madre è l’anima dei nostri prodotti e del lavoro dello Chef Lievitista: un elemento essenziale, distintivo e insostituibile per ottenere lievitati dall’alveolatura soffice e leggera. Gli impasti realizzati con il lievito madre, studiato e perfezionato da Valentino Catucci, sono sottoposti a quattro lievitazioni, per un totale di 36 ore di lavorazione.

Un regalo speciale

Il nostro laboratorio artigianale realizza i grandi lievitati della tradizione italiana anche in private label. Contattaci per avere maggiori informazioni.